Chi siamo

L’Associazione, costituitasi nel luglio 1996, ma operante dal 1982 come gruppo UDI, da oltre 24 anni offre, con i suoi servizi, sostegno/ informazione/consulenza alle donne italiane e straniere in situazioni di disagio, oppressione e discriminazione, sia all’interno della famiglia sia nella società civile; opera, inoltre, per la diffusione / affermazione di una cultura di pari dignità ed eguaglianza morale e giuridica tra donne e uomini nella società, nelle relazioni intrafamiliari, come genitori.Le problematiche poste dalle donne italiane e straniere che si rivolgono ai nostri servizi confermano il dato emergente dalle indagini nazionali, oltre che dagli inquietanti fatti di cronaca di quest’ultimo periodo: l’aggravarsi della condizione femminile in ambito familiare e sociale per il persistere di una cultura arcaica che si traduce in comportamenti oppressivi, offensivi e spesso violenti da parte degli uomini verso le donne, siano esse mogli, figlie, compagne o colleghe di lavoro. Le donne dicono basta e chiedono apertamente il rispetto e la tutela propria e dei figli, chiedono sostegno ed aiuto per avere giustizia, per avviare un percorso di vita più civile e per intraprendere rapporti familiari e interpersonali accettabili. Anche molte immigrate, superando i vincoli culturali propri , chiedono aiuto e sostegno nel duplice gravoso percorso di affrancamento e socializzazione. Questa situazione deve essere affrontata urgentemente con azioni culturali ed interventi anche legislativi che pongano un freno all’aumento di maltrattamenti e violenze psicologiche e fisiche di cui sono vittime, all’interno delle famiglie e fuori, le donne sia italiane che straniere.